All posts tagged: museo della radio verona

museo-della-radio3

L’antenna di Marconi in Agsm

Da qualche giorno il museo della radio d’epoca di Verona ha una sede staccata. Nel salone clienti di Agsm infatti è visibile, durante l’orario di apertura degli sportelli, l’archetipo della tecnologia wireless: l’antenna direzionale di Guglielmo Marconi.

Il prestigioso oggetto era parte del panfilo-laboratorio ‘Elettra’ sul quale e dal quale lo scienziato italiano eseguiva le sue ricerche ed i suoi studi, dando voce a quella radio che, accanto all’audio televisivo, usiamo ancora tutt’oggi.

museo-della-radio3

“Siamo molto felici di ospitare nel nostro spazio riservato al pubblico un pezzo così importante per la nostra storia”, commenta Fabio Venturi, presidente del Gruppo Agsm. E continua: “Il nostro Gruppo affonda le sue radici nel 1898, solo due anni dopo la prima trasmissione senza fili dello scienziato italiano. Sappiamo bene quanto sia importante la storia e quanto il passato debba essere la base dalla quale lanciare il futuro. Senza passato non può esserci futuro e proprio Agsm, che nelle prossime settimane presenterà il progetto Smart City, non poteva non ricordare e mettere in mostra la storia delle telecomunicazioni”.

targa-museo-della-radio2

“Che l’antenna direzionale marconiana in possesso del Museo della radio sia originale lo ha confermato a suo tempo la figlia, Maria Elettra Marconi”, spiega Enrico Carifi, presidente di Megareti e promotore del momentaneo trasferimento dell’antenna nel salone di Agsm. “Siamo molto contenti che l’alto valore storico e didattico del patrimonio custodito al Museo della Radio di Verona sia oggi visibile in Agsm perché il nostro Gruppo, oltre a fornire servizi essenziali ai clienti, da sempre è attento anche alla cultura e alla storia della nostra città”.

“Ospitare nel salone clienti di Agsm Energia l’antenato della tecnologia wireless è un grande onore”, dichiara Giuseppe Stoppato, presidente di Agsm Energia. E continua: “Offrire ai nostri clienti che vengono agli sportelli la possibilità di vedere dal vivo un grande pezzo della nostra storia è un valore aggiunto non indifferente. Speriamo possa essere l’inizio di una lunga collaborazione con il museo”.

Il Museo della radio di Verona, custodito in alcune sale dell’Istituto tecnico Galileo Ferraris di Verona, espone 800 radio uniche e introvabili proveniente da tutto il mondo, un tesoro fatto di numerosi esemplari appartenenti ad una preziosa collezione privata.

Un emozionante viaggio nel tempo alla scoperta della storia della radio, nel cuore di Verona, a pochi metri dalla tomba di Giulietta. Si può prenotare una visita privata per ripercorrere le tappe che hanno permesso a Guglielmo Marconi di inventare la radio e il sistema di telecomunicazioni wireless, antenato degli attuali smartphone.

L’antenna di Guglielmo Marconi resterà visibile gratuitamente in Agsm fino a marzo 2018.