All posts tagged: comune di verona

arena1

Una nuova cabina elettrica per l’anfiteatro Arena

Una nuova potente cabina elettrica, in grado di rispondere alle esigenze energetiche dell’anfiteatro Arena, è stata inaugurata oggi alla presenza del presidente del Gruppo Agsm, Michele Croce, del sindaco Federico Sboarina e dell’assessore ai lavori pubblici Luca Zanotto. “Agsm ha investito 2 milioni di euro per predisporre una cabina di tecnologia e potenza elevatissime, adeguate a un teatro all’aperto che ospita spettacoli e visitatori da tutto il mondo”, ha commentato il presidente Croce. “Abbiamo sostituito il vecchio impianto che presentava alcuni problemi di sicurezza, situato nell’alcovolo 50 dell’anfiteatro, che era obsoleto e non riusciva a rispondere adeguatamente alle esigenze energetiche, in particolare degli spettacoli dell’extra lirica. Questa nuova cabina da 1,8 MW, entrata in funzione il 5 marzo scorso, può contare anche su un sistema di controllo da remoto e di un quinto trasformatore di soccorso, scongiurando così l’utilizzo di gruppi elettrogeni aggiuntivi che sono inquinanti sia sotto l’aspetto acustico che della qualità dell’aria.

nuova_cabina_elettrica

Abbiamo inoltre liberato, come richiesto dalla Soprintendenza, l’anfiteatro da un’infrastruttura invasiva, contribuendo a preservare l’integrità del monumento. Un impianto che guarda al futuro dell’Arena, della sua fondazione lirica e della città di Verona”. “Un passaggio epocale sulla sicurezza del nostro monumento”, ha dichiarato il sindaco Sboarina, “e delle centinaia di migliaia di persone che assistono all’opera e ai concerti. La nuova centrale elettrica che presentiamo oggi è il primo passo per la ristrutturazione completa dell’anfiteatro, con un cronoprogramma di interventi che nei prossimi anni si susseguiranno da ottobre a marzo. Finalmente, i concerti extra lirica in Arena potranno svolgersi senza i tir per la generazione di energia che si posizionavano a ridosso dell’Anfiteatro stesso. Un’evoluzione tecnologica con effetti positivi anche sulla riduzione di inquinamento atmosferico e acustico, oltre che sull’impatto visivo. Un servizio a supporto inoltre dell’attività della Fondazione Arena, chiamata ora a gestire direttamente l’extra lirica”. L’intervento, a costo zero per il Comune, è stato realizzato interamente da Agsm attraverso la formula del contratto di sponsorizzazione che ha previsto, in cambio dei lavori, l’intitolazione del palazzetto dello Sport ad Agsm per i prossimi 9 anni.

municipio

Agsm Energia si aggiudica la fornitura di energia elettrica di tutte le utenze del Comune di Verona

Agsm Energia, la società commerciale del Gruppo Agsm, si aggiudica la fornitura di energia elettrica per tutte le utenze del Comune di Verona, compresa l’illuminazione pubblica.

Dallo scorso settembre e fino a tutto agosto 2017 gli edifici comunali, gli uffici, gli sportelli e tutte le strutture dell’amministrazione scaligera saranno fornite dall’energia della società di lungadige Galtarossa.

municipio

“Siamo molto orgogliosi di esserci aggiudicati il bando di gara del Comune di Verona”, commenta Giuseppe Stoppato, presidente di Agsm Energia, “perché per noi rappresenta una conferma non indifferente della nostra professionalità, della nostra solidità e della convenienza economica rispetto agli altri operatori”.

“Il bando di gara era a procedura aperta con aggiudicazione al prezzo più basso rispetto alla convenzione di Consip. Il contratto stipulato prevede la fornitura – attraverso 1.200 contatori – di 40 milioni di chilowattora di energia elettrica che il Comune utilizza per i consumi dei propri edifici e servizi ma anche per la pubblica illuminazione”, spiega Stoppato.

“Agsm Energia”, dichiara Floriano Ceschi, Direttore operativo della società, “gestisce più di 340 mila forniture di energia elettrica e gas in tutta Italia, ha nel proprio portafoglio 150 pubbliche Amministrazioni con oltre 6.000 forniture. Le pubbliche amministrazioni e la clientela business clienti Agsm hanno a disposizione prezzi competitivi ma anche servizi che semplificano ed agevolano la gestione del rapporto commerciale come portali web interattivi dedicati o la possibilità di invio di flussi informatici di fatturazione secondo le specifiche esigenze del cliente”