Agsm fornisce energia alla Regione Veneto

24 ottobre 2017/ 1 0

Agsm Energia, multiutility veronese del Gruppo Agsm che opera nel settore energia elettrica, gas e teleriscaldamento, si è aggiudicata la gara pubblica indetta dalla Regione Veneto per la fornitura di energia elettrica a tutti i punti della Regione per la durata di dodici mesi e per un totale di 6.647.874 chilowattora.
Numerose le utenze interessate: la direzione operativa, la direzione acquisti e patrimonio, la direzione ICT e agenda digitale, l’unità organizzativa fitosanitaria, l’unità organizzativa rapporti UE e Stati, le unità organizzative della forestale est e ovest e le unità organizzative del genio civile di Treviso, Belluno, Padova, Vicenza, Verona e Venezia.

SedeAgsm_newlogo

“E’ un onore per noi essere i fornitori della Regione Veneto in un servizio essenziale come quello dell’energia”, commenta Michele Croce, presidente del Gruppo Agsm. E aggiunge: “Siamo molto orgogliosi di aver vinto la concorrenza di aziende importanti e competitive. Questo conferma che il Gruppo Agsm è un punto di riferimento, nel settore delle multiutility, non solo a Verona ma anche in Veneto e in Italia”.
A seguito delle difficoltà intervenute nell’ambito della convenzione Consip 2017 che ha coinvolto buona parte delle Pubbliche Amministrazioni del Nord-Est e per evitare l’attivazione del servizio di salvaguardia che avrebbe comportato condizioni economiche molto gravose, la Regione Veneto ha indetto una nuova gara. La precedente aggiudicataria Gala, infatti, ha comunicato improvvisamente ai clienti la cessazione del contratto a causa di sopraggiunte difficoltà.
Oltre ad Agsm Energia, alla gara hanno partecipato Esa Srl, Global Power Spa, Dolomiti Energia Spa.