L’amore si accende con Agsm

8 febbraio 2017/ 0 0

Il Gruppo Agsm ha deciso di sostenere anche per il 2017 le principali iniziative in programma per la settimana di San Valentino. Dal 9 al 17 febbraio infatti a Verona saranno organizzati molti eventi dedicati all’amore e agli innamorati.

Il Premio “Cara Giulietta” organizzato dal Club di Giulietta il 10 febbraio presso la Casa di Giulietta per premiare le lettere d’amore più belle, il ‘Love Film Fest’ rassegna dedicata al cinema sentimentale dal 9 al 14 febbraio al Palazzo della Gran Guardia, l’intera rassegna ‘Verona in Love’ dall’11 al 14 febbraio con le Luminarie dell’amore e lo spazio ‘Agsm in Love’, la gara sportiva ‘Gensan Giulietta e Romeo Halfmarathon’ in programma domenica 12 febbraio in cui è inserita la grande iniziativa d’amore di Agsm per Abeo “Il Sorpasso di Max” e la Duo Marathon, la competizione che si corre in coppia proprio intitolata ‘Agsm Duo Marathon’. E il 17 febbraio si chiuderà con l’evento degli innamorati del mondo digitale SEO&Love al Palazzo della Gran Guardia. Tutti eventi realizzati grazie al contribuito di Agsm.

Schermata 2017-02-08 alle 10.22.53

“Anche quest’anno abbiamo deciso di dimostrare il nostro amore per Verona, la nostra città”, commenta Fabio Venturi, presidente del Gruppo Agsm, “sostenendo le principali iniziative che si svolgeranno a Verona durante la settimana di San Valentino”.

Particolare rilievo avrà domenica 12 febbraio la speciale manifestazione d’amore di Agsm per Abeo “Il Sorpasso di Max”. “Da Main Sponsor della ‘Gensan Giulietta e Romeo Halfmarathon’ volevamo fare qualcosa in più”, spiega Venturi, “e così abbiamo deciso di fare un regalo speciale. Sono veramente orgoglioso di sostenere come Gruppo Agsm l’iniziativa “Il sorpasso di Max” per aiutare l’associazione Abeo. Donare 1 euro per ogni runner sorpassato dal campione Max Bogdanich durante la corsa del 12 febbraio è dimostrare che Agsm c’è, concretamente, con azioni pratiche e che è sempre al fianco delle associazioni e dei progetti socialmente utili. Siamo l’azienda dei veronesi, non mi stancherò mai di ripeterlo, ed è giusto che il nostro lavoro aiuti chi è meno fortunato di noi. Quindi il mio invito questa volta è proprio questo: venite a correre e fatevi superare da Max. Contribuirete insieme a noi a un’ottima causa e a un gesto d’amore”.

Novità anche per quanto riguarda l’illuminazione artistica della città.

“Come ormai consuetudine negli ultimi anni, per ‘Verona in Love’ installeremo i cuori nelle vie arterie del centro città, via Mazzini e via Cappello”, conclude Venturi, “Ma ci sono importanti novità anche sul fronte luci. Quest’anno infatti per la prima volta illumineremo Piazza delle Erbe con una cascata luminosa vermiglia e i Portoni della Bra con una calda luce rossa, insieme a Palazzo Barbieri e Palazzo della Gran Guardia, così da rendere l’atmosfera cittadina davvero romantica”. AGSM si presenta a Verona in Love anche con lo speciale spazio “Agsm in Love” per far conoscere al pubblico le ultime novità nell’ambito del progetto Verona Smart City. Per l’occasione presso lo spazio Agsm a chi scarica Verona SmartApp per navigare velocemente e gratis con il nuovo servizio (( freewifi@verona )), o fa vedere di averla già scaricata, sarà dato un simpatico gadget “con il cuore” dedicato agli innamorati. E su Verona SmartApp sarà dedicata una sezione alle Luminarie d’amore, con la mappa delle vie e piazze illuminate per San Valentino.