Agsm Energia si aggiudica la fornitura di energia elettrica di tutte le utenze del Comune di Verona

19 ottobre 2016/ 0 0

Agsm Energia, la società commerciale del Gruppo Agsm, si aggiudica la fornitura di energia elettrica per tutte le utenze del Comune di Verona, compresa l’illuminazione pubblica.

Dallo scorso settembre e fino a tutto agosto 2017 gli edifici comunali, gli uffici, gli sportelli e tutte le strutture dell’amministrazione scaligera saranno fornite dall’energia della società di lungadige Galtarossa.

municipio

“Siamo molto orgogliosi di esserci aggiudicati il bando di gara del Comune di Verona”, commenta Giuseppe Stoppato, presidente di Agsm Energia, “perché per noi rappresenta una conferma non indifferente della nostra professionalità, della nostra solidità e della convenienza economica rispetto agli altri operatori”.

“Il bando di gara era a procedura aperta con aggiudicazione al prezzo più basso rispetto alla convenzione di Consip. Il contratto stipulato prevede la fornitura – attraverso 1.200 contatori – di 40 milioni di chilowattora di energia elettrica che il Comune utilizza per i consumi dei propri edifici e servizi ma anche per la pubblica illuminazione”, spiega Stoppato.

“Agsm Energia”, dichiara Floriano Ceschi, Direttore operativo della società, “gestisce più di 340 mila forniture di energia elettrica e gas in tutta Italia, ha nel proprio portafoglio 150 pubbliche Amministrazioni con oltre 6.000 forniture. Le pubbliche amministrazioni e la clientela business clienti Agsm hanno a disposizione prezzi competitivi ma anche servizi che semplificano ed agevolano la gestione del rapporto commerciale come portali web interattivi dedicati o la possibilità di invio di flussi informatici di fatturazione secondo le specifiche esigenze del cliente”